Formazione obbligatoria in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza e misure applicative.

Descrizione

Il corso di formazione in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza ha come finalità quella di coniugare contenuti teorici, indicati nelle norme di legge di legge e Delibere dell’Anac, con gli aspetti pratici nell’attuazione della disciplina. Il corso, infatti, spazia dalla definizione degli obiettivi strategici, quale contenuto necessario del PTPCT ovvero della Sezione Rischi Corruttivi e Trasparenza del PIAO, alla disamina della mappatura dei rischi, in base ai principi innovativi introdotti nell’Allegato 1 al PNA 2019, per poi collegarsi a tutte le misure del Piano di prevenzione della corruzione. Tra queste sono trattate la inconferibilità, la rotazione ordinaria e straordinaria, la formazione, il whistleblowing, il patto di integrità, il rispetto dei tempi del procedimento, la trasparenza ed il Codice di comportamento. La trattazione delle lezioni comprende altresì la disamina dei casi giurisprudenziali allo scopo di porre l’operatore nelle condizioni di conoscere i tratti salienti della disciplina ed i risvolti giurisprudenziali, al fine di porlo nelle condizioni migliori nel lavoro di tutti i giorni.
Il corso è strutturato in 4 moduli e 13 lezioni complessive.
MODULO 1 – n. 4 Lezioni
Il primo modulo analizza la disciplina anticorruzione partendo dalle Convenzioni Europee di Merida e di Strasburgo dalle quali è promanata la legge anticorruzione e trasparenza fino alle modifiche operate con la L.69/2015 e n.3/2019, c.d. Spazzacorrotti. Analizza gli aspetti penalistici e quelli di diritto amministrativo disciplinati dalla norma nonché introduce i decreti attuativi della legge prodromiche alla previsione delle misure.
MODULO 2 – n. 7 Lezioni
Il secondo modulo porta in rassegna tutte le misure di prevenzione della corruzione, partendo dal dettato normativo specifico di ognuno ed analizzando tutti i parallelismi normativi e gli approdi giurisprudenziali. Ogni istituto è analizzato avendo riguardo alla programmazione triennale, alle modalità di attuazione ed ai consigli pratici su come trattare la misura. È di ausilio sia per il RPCT che i soggetti attuatori. Le misure analizzate sono la inconferibilità, la rotazione ordinaria e straordinaria, la formazione, il whistleblowing, il patto di integrità, il rispetto dei tempi del procedimento ed i controlli.
Al termine del modulo è previsto un test di 40 quesiti a risposta multipla relativo ai contenuti dei primi 2 moduli.
MODULO 3 – n. 1 Lezione
Il terzo modulo analizza la Trasparenza sia quale misura del Piano sia come decreto attuativo della norma. Ci si sofferma in particolare sulle modalità di pubblicazione degli atti, sui criteri indicati nel Cad, avendo riguardo agli strumenti propri dell’accesso civico e civico generalizzato richiamati dalle norme e dalle Circolari della Funzione Pubblica n.2/2017 e 1/2019. Vengono portati in rassegna numerosi casi di giurisprudenza al fine di analizzare i singoli aspetti della materia.
Al termine del modulo è previsto un test di 10 quesiti a risposta multipla.
MODULO 4 – n. 1 Lezione
Il quarto modulo analizza il Codice di Comportamento sia quale misura del Piano sia come decreto attuativo della norma. Vengono descritti i comportamenti richiamati nel DPR 62/2013 e nella Delibera Anac n. 177/2020 (per le PA) e Determina n. 358/2017 (per le ASL) con lo scopo di formulare proposte che non ricalchino il Codice ma che siano la conseguenza di una analisi ragionata di casi interni all’Ente. Del pari è analizzata la giurisprudenza rinveniente dall’attuazione del Codice.
Al termine del modulo è previsto un test di 8 quesiti a risposta multipla.
Per ciascuna lezione è disponibile del materiale (slide del docente) scaricabili in formato .pdf.
Sarà possibile scaricare l'Attestato di partecipazione dopo aver visionato tutte le lezioni e svolto tutti i test di apprendimento.

Contenuto del corso

13 lezioni
Lezione 1 E-learning
La legge 190/2012 e la legge Spazzacorrotti n.3/2019

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 2 E-learning
Ruolo di ANAC e novità del PIAO

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 3 E-learning
Aree di riferimento del PIAO

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 4 E-learning
Mappatura dei processi

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 5 E-learning
La rotazione del personale ordinaria e straordinaria

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 6 E-learning
Il Conflitto d'Interesse

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 7 E-learning
Inconferibilità - D.LGS. 39/2013

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 8 E-learning
I controlli

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 9 E-learning
Il Whistleblowing

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 10 E-learning
La formazione del personale

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 11 E-learning
Le altre misure: il Patto d'Integrità, il rispetto dei Tempi del Procedimento

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 12 E-learning
La Trasparenza

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria
Lezione 13 E-learning
Il Codice di Comportamento

Docenti
- Porcari Nicola Dimitri Maria

Formazione obbligatoria in materia di prevenzione della corruzione e della trasparenza e misure applicative.

350,00€ + IVA
Dettagli del corso Le iscrizioni scadono il: 08/11/2023
Data inizio: 09/11/2022
Data fine: 08/11/2023
Test finale: Si
Lezioni: 13 lezioni
Materiale didattico: 13 Contenuti scaricabili
Attestato: Certificato di fine corso
Non disponibile per l'acquisto Iscrizioni scadute il 08/11/2023
Acquista il corso

Completa l'acquisto del corso e inizia subito a seguire le lezioni, dove vuoi e quando vuoi!

Hai un codice sconto?
 
Totale da pagare

427,00€

350,00€ + IVA
Ragione sociale
P.IVA / Cod. fisc.
Indirizzo sede legale
Codice SDI
PEC
Metodo di pagamento

Confermi di voler completare l'iscrizione all'evento?